martedì 27 marzo 2012

I coniglietti di pane per Pasqua


E' già qualche anno che nel periodo pasquale preparo questi panini e pensavo di averi già pubblicati, invece no. Rimedio! Vi metto la ricetta cheu uso più frequentemente, ma potete farli con qualsiasi impasto lievitato (pan brioche, per esempio, decorati con dei confettini o granella, e diventeranno dei deliziosi dolcetti da colazione). Voglio solo condividere la forma, poi fateli con la ricetta che preferite.
 Pane al latte delle sorelle Simili
Biga:
120 gr. di farina 00
75 gr. di acqua
1 gr. di lievito
 impastare il tutto e lasciar lievitare 18 ore circa

Emulsionato
80 gr. di strutto a temperatura ambiente
20 gr. di zucchero
20 gr. di acqua

impasto
200 gr. di biga
600 gr. di farina 00
120 gr. di emulsionato
300-320 gr. di latte
10 gr. di sale
20 gr. di lievito di birra

In una ciotola battere lo strutto con lo zucchero con un cucchiaio di legno poi unite poco alla volta l'acqua in piccola quantità finchè sarà stata assorbita.
Impasto (con la planetaria)
Mettere la farina nella ciotola della planetaria, aggiungere la biga, il latte e il lievito di birra ed amalgamare il tutto, quindi aggiungere il sale e l'emulsionato. Amalgamare bene il tutto e lavorare per 8/10 minuti. Mettere in una ciotola unta di strutto e far lievitare per un'ora.
Rovesciare sul tavolo, sgonfiare bene e fare delle pezzature da 35 gr. circa.
Con ciascun pezzo fate dei cordoncini lunghi circa 15/20 cm.
Praticate due strozzature di circa 2 cm. da un lato della pasta (1 foto)
Fate combaciare l'altra estremità sulla strozzatura e formate un anello (2 foto)
Rovesciare sull'anello le due strozzature e praticare un taglio a metà della prima per formare le orecchie
Mettete due grani di pepe per fare gli occhi (4 foto)


Pennellare con un'emulsione di tuorlo e panna. Disporre su una teglia da forno e far lievitare fino a raddoppio.
Cuocere in forno a 200° per 15/20 minuti.

10 commenti:

  1. ma quanto sono carini!!! la gioia dei piccini e dei grandi insomma!
    bravissimaaa

    RispondiElimina
  2. Paola sono carinissimi! Ma tutto ciò che fai lo è! Ho un'incredibile voglia di pasticciare insieme a te...come dobbiamo fare???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' da mo' che sono qua che ti aspetto, io!!

      Elimina
  3. Dai che con il bel tempo vediamo di "raggiungerci"!!

    RispondiElimina
  4. Che carini questi panini da presentare a tavola!

    RispondiElimina
  5. Paola sono una meraviglia!!! però sono al di fuori delle mie possibilità ... baci,baci!!

    RispondiElimina
  6. Grazie per questa magnifica idea, sono simpaticissimi!

    RispondiElimina
  7. magica Paola!!

    non sono una gran panificatrice, il mio rapporto coi lieviti è sempre stato un poco scostante, ci sopportiamo a malapena..
    Però questi sono molto molto belli!!

    RispondiElimina