martedì 12 marzo 2013

Spatzle di zucca con funghi e salsiccia


Ingr. per 4 persone:
300 gr. di farina
3 uova
5 cucchiai di polpa di zucca cotta in forno
1 bicchiere circa di latte
sale, pepe.
200 gr. di salsiccia
1 grosso porcino o dei porcini essicati
olio, sale, pepe, salvia
parmigiano grattugiato

Preparare la pasta mescolando le uova, la polpa di zucca, la farina e il latte (quest'ultimo dosatelo fino ad ottenere un impasto sodo (un po' più consistente degli spatzle normali). Regolate di sale.
In una padella, con un filo d'olio, trifolate i funghi. Aggiungete la salsiccia precedentemente spellata, sbriciolata e fatta cuocere in una padella a secco per far fuoriuscire il grasso, che butterete.
Regolate di sale, pepe e aggiungete una fogliolina di salvia.
Appoggiate l'attrezzo per gli spatzle su un pentola di acqua bollente salata. Riempite il contenitore con l'impasto e formate gli spatzle. Fateli bollire un paio di minuti da quando vengono a galla. Scolateli, fateli saltare in padella con il sugo, spolverate di parmigiano e servite.

3 commenti:

  1. Chissà che buoni...appena finisco la dieta vedi te che strage! ;o)

    RispondiElimina
  2. Mio figlio adora gli spatzle, e mi sa che proverò questa tua variante con la zucca!!! Complimenti

    RispondiElimina