lunedì 4 agosto 2014

Gnocchi di ricotta ed erba cipollina con vellutata ai due peperoni


Un primo colorato per colorare una domenica grigia e piovosa.

500 gr. di ricotta asciutta
200 gr. di farina
50 gr. di parmigiano grattugiato
1 uovo
un piccolo mazzetto di erba cipollina

per la vellutata di peperoni:
2 peperoni gialli
2 peperoni rossi
un mazzetto di basilico
sale
olio extravergine d’oliva q.b.

Dopo aver setacciato la ricotta aggiungete tutti gli altri ingredienti, impastate bene e formate dei piccoli gnocchi.
Cuocere in forno i peperoni interi (io nel crisp per 15 minuti). Metterli in un saccetto e, una volta freddi, spellateli.
Metteteli separatamente in due contenitori adatti al mixer ad immersione, tenendoli divisi per colore. Aggiungere un paio di cucchiai di acqua, sale, qualche foglia di basilico, e frullare aggiungendo olio extravergine finchè non avrete una bella consistenza cremosa (ci vorrà poco più di mezzo decilitro di olio).
Tenete i contenitori con le vellutate in caldo.
Cuocete gli gnocchi.
Versate sul piatto le due vellutate, tenendole distinte, adagiate sopra gli gnocchi ben scolati e conditi con un filo d’olio.
Io ho grattugiato sopra della ricotta salata.

Nessun commento:

Posta un commento